Out of these, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website. Puoi annaffiare correttamente un'orchidea solo se si trova in un vaso con i fori sul fondo, da cui l'acqua in eccesso può uscire. Come per l'acqua orchidee in casa: semplice al complesso Gli appartamenti e le case orchidee sono diventati ospiti frequenti. Come per tutte le piante da fiore, anche le orchidee hanno bisogno di particolari cure per evitare che secchino. Per ottenere un effetto pronunciato, è necessario rispettare il dosaggio corretto. Spesso usiamo il termine Orchidee in modo generico, ma in realtà esistono migliaia di ibridi e specie differenti come la Phalaenopsis, il Cymbidium, il Dendobrium, la Cattleya o l’Oncidium. Specialmente durante le fasi vegetative e di fioritura è importante aiutare la pianta con un fertilizzante liquido specifico per Orchidee da aggiungere all’acqua di irrigazione. Via Vittorio Veneto, 81 - 26857 Salerano sul Lambro (LO), T: 0371 71090 - F: 0371 57320 - fuoridiverde@ital-agro.it - P. IVA: 00468170014, Ital-Agro è distributore esclusivo per l'Italia del marchio KB, T: 0371 71090 - F: 0371 57320 - info@ital-agro.it - P. IVA: 00468170014. Il genere Orchis L., 1753 è un genere appartenente alla famiglia delle Orchidacee e comprende una gran varietà di orchideedagli splendidi fiori, unici per alcune particolarità che spiegheremo in seguito. Come curare le orchidee in casa. È molto importante poiché queste piante sono di origine tropicale e crescono in ambienti molto umidi. Curare le Orchidee e soprattutto farle rifiorire viene spesso giudicato un compito difficile: in realtà è sufficiente seguire poche semplici regole e soprattutto trovare il luogo più adatto alla loro coltivazione. Maxillaria sophronitis (Rchb. Scoprire come per l'acqua correttamente orchidee è uno degli aspetti più impegnativi di orchidee. Per crescere sane e rigogliose, hanno bisogno di un’acqua leggermente acida e leggera ovvero priva o povera di sali quali calcare, cloro e sodio. L’acqua per irrigare le orchidee va corretta portando il pH a 6,2 con una presenza di sali a 80 – 100 ppm. o Acqua di rubinetto: L'acqua del rubinetto di buona qualità può Le Orchidee sono piante tropicali molto amate per la loro bellezza e adattabilità a crescere negli interni delle abitazioni. che acqua usi per bagnare le piante? In molti casi per aumentare l’umidità del vaso si aggiunge anche un po’ di sfagno per piante, che è una sorta di muschio capace di trattenere l’acqua. ; In ogni caso, appena spuntano gli steli fiorali iniziate invece a somministare un … Durante l'inverno ho usato 3 cucchiai (scusate le reiterazioni del professore, ma un'aspirina completa per gallone arresterebbe lo sviluppo ed inoltre non si deve usare tale sistema se l’acqua è acida. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Do it + Garden della Migros: Consegna rapida Ritiro immediato Garanzia di soddisfazione Bacioni da Very, ciao Guido grazie per la risposta! Poiché, come vedremo, le Orchidee amano gli ambienti umidi, possiamo coltivarla anche in bagno, a patto che sia molto luminoso. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Indovina le dimensioni del fiore? Il metodo è in realtà abbastanza semplice e abbastanza infallibile, richiede pochi elementi e un po 'di pazienza. Se il substrato è ancora umido non ha bisogno di altra acqua. Come si può capire, forzare lo sviluppo delle orchidee, accelera la loro crescita e le rende commerciabili in minor tempo…. Vaso per Orchidee, con Serbatoio d'Acqua: Amazon.it: Casa e cucina Selezione delle preferenze relative ai cookie Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi, per capire come i nostri clienti li utilizzano in modo da poterli migliorare e per visualizzare annunci pubblicitari. Se hai acquistato un'orchidea in un vaso senza fori, rinvasala in uno appropriatamente forato. per migliorare quest’acqua… raccogliere la piovana purtroppo non posso, abito vicino a una statale… utilizzare acqua demineralizzata è un impresa, mi ci vorrebbero + di 2 ore per bagnare bene tutte con uno spruzzino… Per annaffiare l’orchidea la tecnica consigliata è quella per immersione: immergere completamente il vasetto della piantina in un recipiente pieno d’acqua e aspettare che tutte le radici si bagnino perfettamente (circa 30 minuti). Nei casi d’eccesso di cloro ( presenza di forte odore), per eliminarlo immediatamente, si può ricorrere all’uso d’acqua ossigenata diluita al 3% del tipo in vendita nelle farmacie, così facendo si ottiene anche un importante risultato collaterale: l’apporto d’enorme quantità d’ossigeno aggiunto, alle radici delle orchidee. Poi smettono di fiorire, e, anche se i boccioli si aprono, è soltanto per poco. Sono fortunato di abitare in una zona molto ricca di risorgive al punto che ogni abitazione può attingere in proprio, l’acqua dalle falde freatiche che a varie stratificazioni costituisce il sottosuolo del mio paese. Uso anche l’acqua piovana che raccolgo in una grande vasca sotterranea, dove può decantarsi e perdere le impurità che porta con sé, cadendo dall’ambiente inquinato. Potrebbero essere dovuti al calcare dell’acqua? Rilascia gradualmente le sostanze nutritive e fornisce i nutrienti in modo bilanciato per 15 giorni. Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. Come per l'acqua Phalaenopsis Orchidee Con Ghiaccio Poiché la maggior parte delle persone sa che il freddo uccidono rapidamente molte piante , giardinieri possono rabbrividire quando ha detto di innaffiare le orchidee Phalaenopsis con cubetti di ghiaccio . Fornitura di prodotti per operatori del settore agricolo. Abbiamo 2000 orchidee, quindi ho usato 15 aspirine per i 20 galloni della tanica dello spruzzatore. L’acqua è presente nelle orchidee fino al 95% del peso dei suoi organi vegetativi, molto meno nei semi. Matteo, Penso che il problema della qualità dell’acqua sia di interesse generale e quindi rispondo con questo post, ciao. Insetticida pronto uso ad azione sistemica, Fertilizzante liquido con formula bilanciata per una fioritura visibilmente più lunga, Integratore di facile utilizzo per orchidee, NATUREN SAPONE MOLLE A BASE D’OLIO D’OLIVA, Formulazione tradizionale di sapone molle a base di olio di oliva. Il controllo del pH in soluzioni nutritive utilizzate per le orchidee coltivate in materiale inerte richiede un’attenzione costante. Confezione 15 Pezzi. Come tutte le piante, le orchidee utilizzano l’acqua con sostanze nutritive dissolte come fonte di nutrizione indispensabile per la crescita. fertilizzante liquido specifico per Orchidee, Scopri come i tuoi dati vengono elaborati, INVERNO ogni 7-10 giorni o all’occorrenza. Guido. Ama la luce ma non i raggi di sole diretti, che potrebbero bruciare foglie e fiori. I fortunati residenti delle zone montuose, dove l’acqua che arriva dalla montagna è acida, possono tranquillamente bagnare le loro orchidee in bagno, sotto la doccia calda, utilizzando l’acqua di 35-40°C. Per migliorare l’umidità ambientale possiamo usare un Idratante per Orchidee. Acqua . poi le dobbiamo coltivare noi dilettanti e non possiamo ovviamente impazzire con i bilancini, sali minerali aggiuntivi e depuratori di varia origine: le nostre orchidee per poter vivere tutte “un po’ bene”, devono stare tutte “un po’ male”…. Il … Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Mercuzio, se l'acqua che usi va bene per i pesci, anche i più delicati, andrà benissimo per le orchidee. Per migliorare l’umidità ambientale possiamo usare … Il nutrimento viene portato all’orchidea per lo più attraverso l’acqua. Le orchidee preferiscono acqua leggermente acida (pH 6,5 ± 1). In natura la Phalaenopsis fiorisce quando le minime notturne scendono e c’è uno sbalzo termico rispetto alle massime diurne. Uso acqua di pozzo abbastanza dolce, lo posso notare dalla scarsa presenza di calcare residuo sulle foglie. Come per l'acqua Orchidee Amate i fiori, ma non hanno idea di come prendersi cura o loro? Le piante annaffiate in questo modo saranno più robuste e … Un’orchidea va concimata durante la stagione vegetativa. Curarle, come per ogni pianta, è davvero importante ed è fondamentale saper prendersene cura. Posto che l’acqua delle reti idriche Italiane è dura o mediamente dura, cioè ricca dei sali disciolti, raccolti nel terreno delle falde durante il suo tragitto sotterraneo, e considerato che è disinfettata con cloro o più comunemente con biossido di cloro, si tratta di valutare visivamente, eventuali effetti collaterali indesiderabili, ad esempio la patinatura bianca delle foglie con i residui di calcare. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Cerca vasi specifici per orchidee. f.) Garay 1958 Per questa ragione, con l’arrivo della primavera, in particolare quando abbiamo 15°C di minima, possiamo stimolare la fioritura lasciando la pianta all’esterno durante la notte, per poi riportarla in casa vicino alla finestra durante il giorno. Saper innaffiare in modo corretto in grado di assicurare le vostre orchidee una bella vita lunga. Ci dispiace, il tuo blog non consente di condividere articoli tramite e-mail. Terriccio per orchidee, perché possano crescere e fiorire al meglio, ammirate e diffuse come sono in questo periodo.Spesso vengono donate, ma anche acquistate come fiori di arredo, perché la loro bellezza è indiscutibile.Perché duri il più a lungo possibile, è necessario procurarsi un terriccio per orchidee adatto, è uno degli elementi essenziali per la sopravvivenza di … Contattaci; Consegna; Offerte Ciao a tutti, ora mi introduco anch\’io nella discussione, tu Guido con la tua acqua di fonte hai una situazione paradisiaca, Per me`l\’acqua piovana e`sempre da filtrare per via dei residui industriali e casalinghi per non parlare delle automobili. non servono “laboratori sterili ed acque miracolose”. Che acqua bevono le nostre orchidee? La Phalaenopsis è sicuramente l’Orchidea più diffusa nelle case degli italiani. Senza dimenticare che curare le orchidee in casa diventa più complicato: subiscono forti escursioni termiche specie in inverno, a causa dei … Tipi di acqua che possono essere utilizzati per le orchidee o Puoi usare l'acqua potabile per le orchidee. Ital-Agro srl, Via Vittorio Veneto, 81 - 26857 Salerano sul Lambro (LO) A mio avviso, l’acqua di rubinetto non presenta grossi problemi alle orchidee, tuttavia è buona norma lasciar ‘decantare’ l’acqua per 24 ore in un contenitore aperto, in modo da consentire l’evaporazione di buona parte del cloro presente. Per far sì che le orchidee sboccino a lungo e magnificamente, è necessario nutrirle con un infuso di aglio. Il terriccio non è in grado di apportare alla pianta tutto il nutrimento di cui ha bisogno. I correttori di pH possono essere chimici o naturali ( il limone e l’aceto acidificano l’acqua) Oltre alla luce è importante ricordare che è indispensabile l’acqua acida per le orchidee, poiché necessitano di un substrato terroso con Ph 6. La crescita delle orchidee idroponiche può rivelarsi la soluzione per un'orchidea malata. Riprova. Il ciclo di irrigazione potrebbe essere il seguente: In realtà il miglior consiglio è di imparare a guardare la nostra Orchidea: quando il substrato è secco dobbiamo irrigare. Correttori di pH chimici e naturali. This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. In natura le Orchidee assumono l’acqua attraverso l’umidità ambientale. ciao. Vaso per orchidee, 16x18 cm, lucido trasparente, diversi colori, in polistirolo antigraffio forma perfetta, ... avendo cura di far impregnare bene il terriccio per circa 20 minuti. La secchezza dell’aria può comportare gravi danni alle orchidee, ed è per questo che è necessario utilizzare i nebulizzatori ad alta pressione che regolano costantemente la percentuale di umidità presente nell’ambiente, operando ad intermittenza non solo per non inumidire troppo il terreno, ma anche per non rilasciare troppo carbonato di calcio (che si trova nell’acqua di rete). io in casa ho un deumidificatore che raccoglie un sacco di acqua, mi sono sempre chiesta se potesse essere buona cosa utilizzarla, o se, essendo praticamente demineralizzata, sia peggio dell’acqua del rubinetto. Quelle che coltiviamo in appartamento, essendo in genere di origine tropicale, necessitano di caldo. che acqua usi per bagnare le piante? Le orchidee sono diffuse un po' ovunque ma per la maggior parte sono originarie delle zone umide della fascia intertropicale. Ital-Agro srl, Via Vittorio Veneto, 81 - 26857 Salerano sul Lambro (LO) E’ preferibile utilizzarne uno specifico ma anche quello universale può andar bene, l’importante è metterne un decimo di quello scritto sulla confezione. Privacy Policy, Come curare le Orchidee nel corso delle stagioni: attenzione a luce, acqua, temperature e concimi. Nella tabella qui sotto pubblichiamo le temperature massime e minime delle principali specie. Privacy Policy, Fuoridiverde è un progetto realizzato da Per questa ragione, per curare queste piante, è molto importante vaporizzare le foglie e le radici durante tutto l’anno. Per questo bisogna servirsi di un concime da sciogliere nell’acqua. istruzioni fotografiche e video su come prendersi cura di loro, riempivano Internet. Il 99% dell’acqua assorbita dalle radici delle orchidee, dopo essere servita alle piante come vettore dei sali minerali utili per il loro nutrimento e per il processo di fotosintesi clorofilliana, sarà eliminata sotto forma di vapore tramite la traspirazione. Ciao Guido, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Come per l'acqua Orchids Orchidee vengono uccisi da irrigazione impropria (di solito da overwatering) più probabile che da qualsiasi altra pratica. Il bark ha un pH acido. ciao e ancora auguri!!! Già di per se l'acqua era più "salata" di quanto sopportabile da molte orchidee. These cookies will be stored in your browser only with your consent. …. Vorrei descriverlo in modo più dettagliato. Sarebbe meglio usare acqua piovana o distillata: l’Orchidea non ama il cloro e il calcare. Ecco il perchè a volte è meglio partire da zero. Le radici vengono usate come sostegno ma anche per ”ossigenarsi” e ovviamente per procurarsi il nutrimento. Orchidee hanno bisogno di acqua per crescere , ma quante volte è necessario l'impianto di acqua in una settimana dipenderà dal contenitore, medio , … L'articolo non è stato pubblicato, controlla gli indirizzi e-mail! Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Ciao a tutti, Mi associo, le dimensioni del fiore sono sicuramente sotto i 2 cm. Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. io uso ancora l’acqua del rubinetto… non mi sembra che le piantine si lamentino in maniera eccessiva ma volevo sapere se conoscevi qualche sistema pratico (e magari economico!!!) La presenza nell’acqua di sali minerali del tipo: calcio, magnesio e metalli pesanti, potrebbe manifestare lievi fenomeni di carenze, facilmente rimediabili con fertilizzazioni diversificate, ad ogni modo, bisogna sempre aver presente che le orchidee sono poco esigenti ed è difficile che sia l’acqua a causare problemi di carenza nutritiva. This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Vendita online 🛒 Compo Acqua per Orchidee 1 L - Scopri il prezzo e acquistalo subito! mi è stata molto utile!!!! I produttori commerciali possono trarre vantaggio da un’alimentazione pilotata e forzata: ad esempio una dieta abbondante di calcio garantisce la crescita e la consistenza degli pseudobulbi, mentre un’alimentazione molto azotata, accelera l’attività vegetativa. Ogni volta che annaffieremo la nostra pianta sarà quindi fondamentale aggiungere del concime all’acqua. La temperatura ottimale per le Orchidee varia da specie a specie. Se è buono per te, è abbastanza buono per le orchidee. Vediamo come rinvigorire le foglie delle orchidee con un metodo naturale. Il calcare ad esempio, se si accumula sulle foglie, non permette alla pianta di traspirare. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. T: 0371 71090 - F: 0371 57320 - fuoridiverde@ital-agro.it - P. IVA: 00468170014 La qualità dell’acqua da usare per le nostre orchidee dovrà essere la migliore possibile: in teoria non dovrebbe contenere sostanze tossiche, come il cloro spesso aggiunto come disinfettante negli acquedotti, o sali alcalini. Impara come far crescere le orchidee in acqua con questo rapido tutorial. Per un'orchidea, un grammo di sostanza deve essere diluito in un litro d'acqua. Questa regola non vale per tutte le Orchidee: alcune specie, come la Cattleya, l’Oncidium e il Cymbidium, hanno bisogno di molta luce solare per crescere bene. Le Orchidee necessitano di un ambiente ben drenato e non tollerano i ristagni d’acqua, che provocano marciumi radicali. Essendo piante epifite non hanno bisogno di un terriccio normale, ma di una miscela di torba e di corteccia. Oppure possiamo ricorrere a un integratore per Orchidee: si tratta di un piccolo flacone da inserire capovolto nel substrato. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. L’acqua di rubinetto , generalmente ha un ph basico. Gli ho eliminati non sapendo cosa fossero (magari parasiti). Simbolo di eleganza e amore, le orchidee sono piante bellissime e amate da tutti. In Italia abbiamo circa 85 specie spontanee, distribuite nelle zone umide sia di montagna che in prossimità delle coste, molte delle quali estremamente rare e in via di estinzione e come tali protette dalla raccolta indiscriminata. complimenti anche per la foto e per la pianta!!! Nella fase di accrescimento ho aggiunto 6 cucchiai da minestra di fertilizzante solido. This website uses cookies to improve your experience. Il luogo migliore è sul davanzale di una finestra esposta a nord, o protetta da una tenda leggera che lasci passare la luce. Fiori colorati e profumati che le rendono davvero uniche e meravigliose da regalare. Una delle caratteristiche più piacevoli delle Orchidee è la lunga durata della fioritura, che in alcune specie, come il Cimbidium, può durare anche due mesi. Queste orchidee fanno bene in case con luce artificiale da quattro luci fluorescenti per 12 a 16 ore al giorno. Ital-Agro è distributore esclusivo per l'Italia del marchio KB T: 0371 71090 - F: 0371 57320 - info@ital-agro.it - P. IVA: 00468170014 Linda, Forse è anche meno di un centimetro. Verifica dell'e-mail non riuscita. We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. Per curare correttamente queste piante è importante evitare che il terriccio si secchi. Se le radici tendono al color argento significa che la pianta ha bisogno d’acqua: le radici dovrebbero essere verdi. Ordinare adesso Compo Gesal Acqua per orchidee, 1 l Fertilizzante liquido . Personalmente sono convinto che nella pratica e soprattutto in coltivazioni amatoriali non sia utile enfatizzare il “purismo, ma sia sufficiente raggiungere naturalmente, il giusto equilibrio possibile, tenuto anche conto che la gran parte delle orchidee è molto rustica e resistente. Collezione Guido de Vidi. il fiore non è più grande di 1.5 cm eppure è bellissimo!! Ital-Agro è distributore esclusivo per l'Italia del marchio KB Alcune fonti, tra cui anche Wikipedia raccontano che Il nome derivi dal greco ὄρχις che simpaticamente significa testicolo; il primo a dare questo nome a questi fiori sembra essere stato Plinio il …