Al confine fra il Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo e il Parco di Fanes-Sennes si trova la Croda R’Ancona... Il gruppo dei Neveganti, propone come prima attività del nuovo anno, un’escursione al Dosso di Costalta in alta Val dei Mocheni. Ho già avuto un rifugio e malga ceduta se’ possibile avere spiegazioni. Si segue la carrareccia, usualmente battuta anche perché percorsa da motoslitta a servizio del rifugio. Other Popular Places to Check Out. Amante della montagna fino all’ossessione This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Se volete contattarmi 345 6992033 Nel frattempo vi ringrazio e saluto. Ferrata tecnicamente di media difficoltà in ambiente severo e di alta montagna. Giro Croda R’Ancona: Passo Cimabanche - Forc. Rifugio Antelao. La cornice è rappresentata dalla Laguna di Marano, ambiente unico e suggestivo fra terra e mare... Malga Maraia è situata nel mezzo della Val D’Ansei ai piedi dei Cadini di Misurina, nel comune di Auronzo di Cadore. Montagne fantastiche e selvagge, dove apprezzare la solitudine e la scoperta di sè stessi. These cookies do not store any personal information. Molto interessante la possibilità di alzarsi di quota. Parliamone. L'originale gita al Rif. Rifugio. L’uscita è in fase di programmazione, a breve verranno pubblicati maggiori dettagli. non lo vedo con molti parrticolari, saro’ io che non so leggere. Ho lavorato in cucina al Locatelli la scorsa stagione. The hiker should not be misled by the moderate technical difficulties he will encounter on the via ferrata. Amo la montagna in tutte le sue stagioni e tutte le attività che le ruotano intorno. A sx la Strada di Tranego, antica strada militare in sterrato, comoda da percorrere grazie alla pendenza dolce e costante, esposta a sud si gode lo splendido panorama sul Centro Cadore, sale fino a quota 1.900 (Cima Tranego) per ridiscendere verso Forcella Antracisa a quota 1.693 metri. Salve sono Sheila Italoamericana nata a Trieste parlo 5 lingue e so cucinare benissimo…. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Ciao a tutti, faccio il cuoco e mi trovo disoccupato per via dell’emergenza Covid o comunque impiegato a metà. Print/PDF Map Share Add to My List. Punto d’appoggio nelle Alte Vie Dolomitiche n°4 e n°5. 80017260268 Buonasera, sarei molto interessato alla gestione di un rifugio alpino avendone avuta buona esperienza una quindicina di anni fa, e dopo anni di lavoro “classico” sono alla ricerca di una nuova “avventura”. I bracconieri hanno usato fino agli anni 60 questo sentiero; a conferma sulla vetta del Monte Elmo esiste ancora la Caserma della Guardia di Finanza, ora dismessa. This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. Abbiamo deciso di rimanere chiusi per queste festività natalizie, estremamente complicate da gestire in un rifugio come l'Antelao. La nostra escursione sarà attorno al massiccio del Coglians, la “scogliera” più antica d’Europa. Gita di apertura stagione di bassa difficoltà tecnica. L'itinerario parte da Asiago; ritornando da Cesuna si percorre la strada da del vecchio trenino. Pensare che il rifugio Antelao sia nato grazie ad una grandissima donna, che ha scritto un pezzo della nostra storia e della storia di quelle montagne, lo rende ai miei occhi un luogo da scoprire ed esplorare nella sua magia necessariamente. But opting out of some of these cookies may affect your browsing experience. Percorso suggestivo nel cuore selvaggio ed incontaminato del Lagorai. La nostra escursione sarà attorno al massiccio del Coglians, la “scogliera” più antica d’Europa. Riapriremo la sede SOLO per il tesseramento da lunedì 4 maggio 2020. Se si, Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Note: Fienili Costapiana, forcella Antracisa, chiesetta di San Dionisio, Rif. Rifugio Antelao is a 9.7 mile lightly trafficked out and back trail located near Pieve di Cadore, Friuli-Venezia Giulia, Italy that features a great forest setting and is rated as difficult. Con escursioni più impegnative si può raggiungere da Praciadelan sopra Calalzo o, con una lunga attraversata tramite il Rifugio Galassi, Forcella del Ghiacciaio e Forcella di Piria, da San Vito di Cadore. Sentiero degli Alpini. Chi ci ha fatto visita negli anni scorsi sa quali sono le difficoltà a cui ci riferiamo, a cui si vanno ad aggiungere quelle legate all'emergenza Covid che prevede molte restrizioni difficili da gestire. Bel percorso, a pochi passi da casa, che ci invita a riflettere sulla dura vita delle generazioni succedutesi nel tempo... Appuntamento in tarda mattinata alla stazione FS di Treviso, per il viaggio di andata... L'adesione va comunicata entro e non oltre il 22 Marzo 2020. Di proprietá del CAI di Treviso, il Rifugio Antelao fu voluto e costruito nel 1948 dalla scrittrice e alpinista Alma Bevilacqua (più conosciuta con lo pseudonimo di Giovanna Zangrandi) per valorizzare una zona dolomitica poco nota, da lei apprezzata ed amata durante la lotta partigiana. GITA RINVIATA. Non sono ancora socia CAI ma ho tutte le carte in regola per somministrazione e HACCP cavallinvale@gmail.com. From Rifugio Galassi it is then possible to reach, through a not difficult but long route, the Antelao peak (3264 m). Il ritorno dal Rifugio Antelao con le Ciaspole. Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies. Il percorso si snoda dentro il bosco del Cansiglio tra faggi monumentali, abeti rossi e pascoli. These cookies will be stored in your browser only with your consent. Antracisa, si gode il panorama su Calalzo, Rizzios e le Marmarole. L'originale gita al Rif. Marco Monte Antelao, ascesa lungo la via normale Dal Rifugio Scottèr alla Forcella Piccola La partenza (ore 5.30) è dal rifugio Scottèr, che si raggiunge a piedi da San Vito o con la seggiovia che poco a monte di San Vito di Cadore. Epoca consigliata: da maggio a ottobre ; Accesso: da Valle di Cadore ; Note: Fienili Costapiana, forcella Antracisa, chiesetta di San Dionisio, Rif. Epoca consigliata: da maggio a ottobre; Accesso: da Valle di Cadore. Il rifugio Scoiattoli è situato davanti alle Cinque Torri, all'estremità settentrionale dell'Altopiano formato dalle pendici dell'Averau e del Nuvolau. L'escursione descritta in questo articolo parte da Pozzale, o dalla piazza, punto di arrivo della discesa con il bob/slittino, o appena sopra la piazza, raggiungendo l'arrivo del primo tratto delle ex piste da sci. L’ideale percorso invernale, ideale per l’escursionista con le ciaspe, è la strada militare del Tranego che arriva al rifugio Antelao con 2 0re e 30 di cammino e poco meno di 700 metri di dislivello. COMITIVA UNICA: DIFFICOLTÀ: ESCURSIONISTICA DISLIVELLO SALITA: 500 mt. Questa è una meta che non può davvero mancare nei programmi della prossima estate... La cresta del Tinisa costituisce un tratto dello spartiacque tra la Valle del Tagliamento e la Valle del Lumiei. Ho già gestito un’ ostello all’estero, occupandomi della reception, cucina e pulizie dei piani. Difficoltà: EEA (Escursionisti Esperti vie Attrezzate) 6 h. Escursioni dal rifugio. Sono anch’io disoccupata ma con tanta voglia di lavorare e mettermi in gioco. anch’io sono libero e disponibile dal 01-01-2021 perché grazie al covid la mia azienda chiude il Mercoledì 5 febbraio 2020 alle ore 21.00. Il Gruppo dei Neveganti propone un weekend in alta Val d’Ansiei per stare in compagnia tra vecchi amici e aggregare i nuovi. Il percorso di trekking da San Vito di Cadore al Rifugio Galassi permette di ammirare da vicino il Re delle Dolomiti, l’Antelao.Con i suoi 3.264 metri di altitudine è la seconda cima delle Dolomiti, dopo Punta Penia della Marmolada con 3.343 m.. Ho capito più da questo che da tutte le cose che avreste potuto raccontarmi. andreaconti85@hotmail.it. Arrivo: Rifugio Galassi (2018 mt) Dislivello: 1000 m Difficoltà: E Periodo consigliato: Da Primavera ad Autunno Tempo di percorrenza (escluse soste): 5 h Distanza da percorrere: 16.5 km Cartina Tabacco: n° 16. Giovanni 3393622833, Io ci sono mi unisco al progetto .Tiziano. Sui colli di Maser erano stanziate le retrovie, occupate a costruire trincee e camminamenti nel timore che gli Austro-Ungarici... Bellissima escursione con un panorama eccezionale, con viste sull’Altopiano di Pine, sulle Dolomiti di Brenta, sulla Val dei Mocheni ed il Lagorai.Â. Neri lavori manuali ho abilità dato che da oltrec 25 anni lavoro in proprio e mi diletto anche, oltre alla muratura ed il restauro, in lavori affini di falegnamenria e saldatura. - DISCESA: 500 mt. Partirà dalla … hard (2) Pieve di Cadore, Friuli-Venezia Giulia, Italy. Out of these, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website. Buongiorno a tutti voi, sono interessata anch’io solo che non ho i requisiti richiesti dal bando. Ciao, ho 45anni, sono sola, non ho esperienza ma sono super appassionata di montagna e ho un estremo bisogno di cambiare vita. Incastonato fra le Marmarole Occidentali e il gruppo del Sorapíss e Antelao. Lavoro da alcuni anni come barista e cameriera sia in montagna che pregressa esperienza nel mio paese. Dal rifugio, che appartiene alla sezione Cai di Treviso, si può rientrare a Pozzale per la strada del Tranego o percorrendo il sentiero n. 250 de Le Ville. La sezione di Treviso del C.A.I. Di proprietá del CAI di Treviso, il Rifugio Antelao fu voluto e costruito nel 1948 dalla scrittrice e alpinista Alma Bevilacqua (più conosciuta con lo pseudonimo di Giovanna Zangrandi) per valorizzare una zona dolomitica poco nota, da lei apprezzata ed amata durante la lotta partigiana. In questo sito utilizziamo i cookies, ci dai il permesso? Antelao e ritorno. Sarebbe stupendo poter aiutare nella gestione del Rifugio ricoprendo qualsiasi ruolo fosse possibile. Francesca. Stupenda escursione ad anello dal Passo Monte Croce Comelico (m 1635) verso le Malghe di Nemes e Coltrondo. Mi sembra però che questo bando sia quantomai incompleto, ed uso un eufemismo. Alessandro 3737602159, Sono Valentina, cuoca e appassionata della montagna. Dal Lago di Calaita passando per Malga Grugola si giunge alla Forcella Folga... Da Vodo per sentiero 493 e 456 alla stupenda radura del rif. Si affaccia come un balcone naturale sulla Val Boite, lungo un percorso ad est del Monte Antelao (mt.3.263) da cui prende il nome. But opting out of some of these cookies may affect your browsing experience. Buongiorno mi propongo di compartecipare al progetto ho esperienza come aiuto cuoco e amministrativa reception. 01912140264 - C.F. Juni bis 20. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Percorso suggestivo nel cuore selvaggio ed incontaminato del Lagorai. Disposta a fare quello di cui c’è bisogno… Ho un po’di esperienza nel settore della ristorazione e nella sistemazione dei locali e delle camere. Siete invitati alla serata dedicata alla sicurezza in montagna d'inverno. Talamini... Salita fino al rifugio Passo Principe da Moncion... Week – end in Val d’ Ultimo in Alto Adige. È contenuta nel gruppo montuoso Duranno - Preti, facente parte delle Dolomiti Friulane. Considerando la serietà della situazione, riteniamo che per la gita non ci siano le condizioni per la sua effettuazione. Inoltre ho una passione per la cucina sopratutto quella casalinga. Se ci fosse bisogno di una o più tuttofare, con cui magari organizzare qualche iniziativa culturale di altaquota tenetemi a mente! Difficoltà*: Facile E.A.I. Spero di essere utile a voi. Ho letto l'informativa sulla privacy e presto il consenso per quanto riguarda la finalità di ricevere newsletter. Mi sto organizzando per ottenere i requisiti. A dx il Sent. Abito in provincia di Treviso. Chiusura iscrizioni 31 marzo 2020. La domanda di partecipazione al bando e il resto della documentazione relativa sono consultabili e scaricabili alla fine di questo articolo. Suggest an Edit. Ho una attività come artigiano edile e da sempre sono appassionato di montagna e di sci. la mia email . Classica salita primaverile di scialpinismo, sciescursionismo e ciaspole. Vorrei propormi per lavorare al rifugio. Faccio l educatore di comunita’ e docente in una scuola per la ristorazione. Difficoltà e pericoli: il percorso è sostanzialmente protetto dal rischio di valanghe. Dall'abitato di San Nazario si sale fino ai Colli Alti, permettendo di osservare al contempo tratti del Monte Grappa... Facile percorso a ridosso della Laguna e della città di Mestre con interesse storico e naturalistico. Lavorato anche come cameriera. Teniamoci in contatto.Ciao. Antelao, ma come allora sono solo e mi propongo, ora, in società con chi volesse intraprendere questa avventura. Ho esperienza come carpenterie e muratore. Siete invitati alla serata dedicata alla sicurezza in montagna d'inverno. Presso lo Sportler Climbing Center di Silea, ore 19.00. +39 339 3802505 / +39 335 8165066 info@rifugiosanmarco.com apertura giornaliera dal 20 giugno al 20 settembre . Mi piacerebbe che la mia candidatura venisse presa in considerazione. Sarei interessato a partecipare anch’io al progetto. Attenzione — L'ASSEMBLEA STRAORDINARIA È ANNULLATA, Facile, tranquilla, bellissima passeggiata tra boschi, ampie radure, visioni panoramiche verso la pedemontana trevigiana e la Valbelluna.Â. Email: info@rifugioantelao.com Difficoltà Tecnicamente non è un trekking difficile, ... Una bella e facile escursione invernale fino al rifugio Antelao. Località di partenza: ... Ferrata affrontata a metà agosto, nella tratta che dal rifugio galassi porta al rifugio antelao. Un itinerario facile e suggestivo, adatto a tutti i cicloescursionisti, che si svolge nel fondovalle del torrente Boite. Parlo Inglese, Tedesco, Spagnolo e un po’ di Francese. Punto di partenza: Rifugio Costapiana 1610 m; Punto di arrivo: Rifugio Antelao 1796 m; Difficoltà: itinerario che si svolge su mulattiera; n° del segnavia: 251. Chiusura iscrizioni 31 marzo 2020. Mercoledì 5 febbraio 2020 alle ore 21.00. Al confine fra il Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo e il Parco di Fanes-Sennes si trova la Croda R’Ancona... Il gruppo dei Neveganti, propone come prima attività del nuovo anno, un’escursione al Dosso di Costalta in alta Val dei Mocheni.